Choco&Wine

play Choco&Wine visto da Alessandra Rossi
Choco&Wine è in assoluto la prima crema spalmabile al mondo prodotta con vino e cioccolato fondente.

Ho sempre amato il cioccolato fondente ed il vino, ma li ho sempre consumati separatamente; il cioccolato fondente, almeno 70%, lo accompagnavo all'Armagnac o a qualche Ron invecchiato, mentre il vino bianco, rosso, spumante con qualsiasi buona pietanza. Cioccolato e Vino erano per me due mondi separati.

Poi  un’idea, una crema spalmabile a base di vino e cioccolato fondente e basta; ne ho parlato con Franco Rizzati, un giovane entusiasta artigiano del cioccolato, mi ha detto che si poteva provare.

Volevo una crema raffinata e superlativa, per esaltare le qualità migliori del cioccolato fondente e di importanti vini rossi.

Per realizzare questa idea ho chiesto ad alcuni amici produttori di poter utilizzare il loro migliore vino rosso.

Prove e controprove, finalmente la formula giusta: cioccolato fondente di Trinidad e Venezuela non concato puro all’80% e vino rosso, in parti uguali, senza conservanti e grassi idrogenati, più la magia di Franco Rizzati.

Ingredienti: Vino*, fave di cacao,burro di cacao, sciroppo di zucchero, emulsionante lecitina.

Gli amici che mi hanno aiutato e che mi forniscono il vino, rigorosamente in bottiglia, sono: 

Tommaso Bianchi con l'Amarone Classico* d.o.c. - Az. Agr. Dall'Abaco Fedrigoni
Giuseppe Gorelli con il Brunello di Montalcino* d.o.c.g. - Az. Agr. Le Potazzine
Gian Luigi Lenzi con il Chianti Classico Riserva* d.o.c.g. - Az. Agr. Fattoria di Petroio
Franco Zanovello con il Sassonero* Merlot Colli Euganei d.o.c. - Az. Agr. Ca'Lustra
Paolo Valle con il Refosco dal peduncolo rosso* d.o.c  C.O.F. - Cantina Gigi Valle
Gianpaolo Paglia con il Morellino di Scansano* d.o.c. - Az. Agr. PoggioArgentiera
Francesco Lombardo con il Nobile di Montepulciano* d.o.c.g. Az. Agr. Lombardo 
Sergio Barale con il Barolo Chinato
Daniele Accordini con il Recioto Classico d.o.c. - Cantina di Negrar
Mario Pojer con il "Merlino" rosso delle Dolomiti rinforzato - Az.Agr. Pojer e Sandri 
Valle dell'Asso con il "Macàro" aleatico passito del Salento

 

Choco&Wine - Photogallery

  • Crema Choco&Wine con Amarone Classico, Merlino Dolomiti rinforzato, Brunello gr 212
  • Crema Choco&Wine
  • Confezione Vasetto Choco&Wine con Cucchiaino speciale.
  • Choco&Wine e il suo cucchiaino speciale
  • Confezione tris gr. 40 Amarone, Chianti, Brunello
  • Scatola 'ORO' 16 praline ripiene di Choco&Wine con Amarone, Barolo Chinato, Brunello, Recioto.
  • Scatola 'ORO' 6 praline ripiene di Choco&Wine con Barolo Chinato.
  • Etichetta dell'Amarone Dall'Abaco Fedrigoni
  • L'ultimo arrivato Choco&Wine e il MacÓro
  • Filetto di Sorana con Choco&Wine by Marco Goldin.
  • Donatella Rizzo: Semifreddo al Choco&Wine con mousse e gelatina di vino Santi Dimitri. 3░ classificato Concorso Nazionale pasticceria
  • Fragola farcita di Choco&Wine e caramellata con spruzzata di tabacco biondo, by Marco Goldin.
  • Degusta di Novembre articolo di Mara Musante

ZECCHINO Prosecco d.o.c. Spumante Brut

Uno Zecchino d'oro coniato dalla Serenissima Repubblica di Venezia.
Il Prosecco d.o.c. Brut "ZECCHINO" è uno spumante ottenuto con il metodo Martinotti.

Con il nuovo disciplinare " ....è stato riconosciuto il sinonimo “Glera” per la varietà di vite “Prosecco”..." quindi il Prosecco spumante d.o.c. si può produrre con quest'uva nelle provincie del Veneto: Treviso, Padova, Vicenza, Belluno, Venezia e del Friuli-Venezia Giulia: Trieste, Gorizia, Udine, Pordenone

 La qualità del vino non dipende solo dal terreno dove viene allevata l’uva, ma anche dalle cure in vigna, dalle rese per ceppo e dalla tecnica di vinificazione.

Ho scelto il miglior vino Prosecco delle Colline Trevigiane che ho trovato sul mercato e l’ho affidato a  un artigiano della presa di spuma.

Con il metodo Martinotti, più conosciuto come metodo Charmat, sono importanti, oltre alla qualità del vino base, la scelta dei lieviti e la durata della presa di spuma; abbiamo usato solo lieviti di primissima qualità ed il vino è rimasto in autoclave per oltre 90 giorni.

Il risultato è uno Spumante molto raffinato, morbido, con perlage sottile e persistente, ricco di profumi che la vostra esperienza vi aiuterà ad individuare, tenendo presente che i profumi di un vino appena versato evolvono dopo qualche minuto.

Tabella delle classificazioni in base alla percentuale di zuccheri presenti per litro.

Dosaggio zero: se inferiore a 3gr/l ed il prodotto non ha subito aggiunte di zucchero.
Extra Brut: se compreso fra 0 e 6 gr/l
Brut: fra 6 e 15 gr/l
Extra Dry: se compreso fra 12 e 20 gr/l
Sec o Dry: fra 17 e 35 gr/l
Demi sec o Abboccato: fra 33 e 50 gr/l
Dolce: se superiore a 50 gr/l

Se il tenore di zucchero consente l'indicazione di due delle diciture sopra elencate, il produttore può usarne una sola a propria scelta.

Per il nostro "ZECCHINO" Prosecco d.o.c. Spumante, che ha un tenore zuccherino intorno ai 13 gr/l, abbiamo optato per la dicitura Brut.

In etichetta la riproduzione di uno Zecchino d’oro della Serenissima Repubblica di Venezia, coniato in uno dei momenti più turbolenti della sua spumeggiante storia.

Nella retroetichetta diamo queste indicazioni:

UVE: Glera
VENDEMMIA: nella II° metà di Settembre, sulle pendici collinari della provincia di Treviso.
VINIFICAZIONE: senza bucce, temperatura di 20°C.
PRESA DI SPUMA: lenta rifermentazione per 90 giorni in autoclave, metodo Martinotti, a 12°.
CONSERVAZIONE: a 5/7 °C in piedi o distesa.
TEMPERATURA DI SERVIZIO: 8/10° C
SUGGERIMENTI: come aperitivo, con crostacei, frutti di mare e pesci grassi, con un pasto leggero, con il fritto misto, sprecato per lo spritz.
GUSTO: spumante ricco di aromi e sapori, che la vostra esperienza vi aiuterà a riconoscere.

ZECCHINO Prosecco d.o.c. Spumante Brut - Photogallery

  • Prosecco brut d.o.c. Magnum dorato
  • Zecchino Prosecco d.o.c. in bottiglia dorata e 2 flute Villeroy & Boch
  • Suggerimento per riutilizzare la bottiglia dorata foto by Alvise Barsanti

IL CARLINO Spumante Brut

Pinot Grigio Spumante Brut
Spumante Brut ottenuto con il metodo Martinotti da uve Pinot Grigio.

Ho sempre desiderato offrire uno spumante brut in cui fosse facile riconoscere le caratteristiche dei vitigni di origine, per fare questo mi sono affidato a un grande artigiano della presa di spuma.
Insieme abbiamo scelto il vino base: il Pinot Grigio.
La seconda fermentazione è una lenta presa di spuma per 90 giorni a bassa temperatura che consente di ottenere il massimo livello qualitativo dalle uve utilizzate.

Lo spumante ora viene imbottigliato e prende il nome di “IL CARLINO”.

Tabella delle classificazioni in base alla percentuale di zuccheri presenti per litro.

Dosaggio zero: se inferiore a 3 g/l ed il prodotto non ha subito aggiunta di zucchero.
Extra-brut: se compreso tra 0 e 6 g/l.
Brut: tra 6 e 15 g/l.
Extra-dry: se compreso tra 12 e 20 g/l.
Sec o Dry: se compreso tra 17 e 35 g/l.
Demi-sec o Abboccato: se compreso tra 33 e 50 g/l.
Dolce: se superiore a 50 g/l.

Se il tenore in zucchero consente l'indicazione di due delle diciture sopra elencate, lo spumantizzatore può usarne una sola a propria scelta.

Per il nostro Spumante “IL CARLINO”, che ha un grado zuccherino intorno ai 13 g/l, abbiamo optato per la dicitura BRUT, pur essendo “morbido” non perde le caratteristiche delle uve da cui proviene.

In etichetta un “Carlino” del 1523, uno dei periodi più spumeggianti della storia europea.

Consigli enogastronomici:

Vi può accompagnare con classe durante tutto un pranzo leggero, si esalta con i frutti di mare lo consigliamo anche come aperitivo, al naturale o con spremuta d’arancia, di pesca o di fragola, è sprecato per lo spritz.

Spumante ricco di aromi e sapori che la vostra esperienza vi aiuterà a riconoscere
Servire ad una temperatura intorno ai 10° C. Tenore alcoolico: 12,0% vol.

IL CARLINO Spumante Brut - Photogallery

  • Il Carlino visto da Zac&Ida

Il Carlino Spumante Rosa Brut

IL CARLINO Spumante Brut RosÚ
Spumante Rosa Brut ottenuto con il metodo Martinotti, detto anche Charmat.

Angelo Rasi, il patron dell'enoteca con cibo Angelo Rasi di Padova prematuramente scomparso, mi consigliò 4 anni fa di affiancare al mio Prosecco Brut Zecchino ed allo Spumante Brut Il Carlino uno Spumante Brut Rosa; non ho mai avuto grande simpatia per i rosati, ma il suo suggerimento mi intrigava, ora finalmente ho selezionato il prodotto che mi soddisfa. Un blend di Pinot Nero, Raboso e Merlot vinificati in rosato, cioè con una breve permanenza a contatto con le bucce, e tenuti in autoclave per 90 giorni.
Mi dispiace che Angelo non abbia potuto aiutarmi nella scelta dei vini, ma spero che. dal regno dei gourmet scomparsi, apprezzi anche lui questo ulteriore tassello della mia collezione.

Il Carlino Spumante Rosa Brut - Photogallery

  • Il Carlino Spumante Rosa Brut
  • Il Carlino Spumante Rosa Brut in bottiglia dorata ed incisa
  • Personalizzazione della bottiglia con laser
  • Il Carlino Spumante Rosa Brut in bottiglia dorata e due flute
  • http://www.tigulliovino.it/vinopigro/2009/08/le_perseidi_di_aristide.html

Portabottiglia da parete

Portabottiglie da parete per 6 bottiglie
Pratico portabottiglie da parete in ferro zincato e cromato.
In uno spazio ridotto potete riporre sei bottiglie di vino coricate.
E' fornito con una vite ad L per agganciare la parte superiore e con una vite a stella che va inserita nella rondella mobile.
Le dimensioni consentono di utilizzarla anche all'interno delle cassette regalo per 6 bottiglie.
Il portabottiglie è in vendita a:
Padova presso il negozio Testi in via Santa Lucia e presso l'Enoteca Angelo Rasi di Riviera Paleocapa,
a Verona presso l'Enoteca Emporio diVino Via Pallone, 8/b www.emporiodivino.com

I Partners di Born To Wine

  • Hochwertige Lebensmittel online bestellen
  • Choco&Wine in vendita on line
  • Solisti Veneti
  • tigullio vino
  • www.lavinium.com
  • Chocolatitudes
  • CaLustra
  • Il miglior negozio di padova per la casa ed i giocattoli
  • Motore di ricerca italiano by Spaghettitaliani
  • Ciao! La community dei consumatori
La Collezione di Giuseppe Paolo Trisciuzzi

La Collezione

Ultime News